Kodi

19.3

Il miglior modo di avere tutti i tuoi file multimediali come video, canzoni, foto e podcast perfettamente organizzati è con il media center Kodi

9/10 (694 Voti)

Nell'era in cui viviamo in cui abbiamo a nostra disposizione tanti contenuti multimediali, sia online tramite streaming che scaricabili tramite reti P2P, inclusi film, serie, video, foto, canzoni, album, playlist o podcast, è praticamente indispensabile avere un centro multimediale o media center per gestire e organizzare tutti questi contenuti in modo più efficiente.

Il centro multimediale definitivo per i tuoi film e serie.

E uno dei migliori programmi che troverai oggi per gestire tutti questi video e audio è il software open source Kodi, precedentemente noto come XBMC, che è stato appena aggiornato con una nuova versione stabile che ha il nome in codice Matrix. Un aggiornamento già disponibile per tutte le piattaforme su cui è possibile installare questo centro multimediale, inclusi Windows, macOS, Linux, iOS, Android e Smart TV.

Le principali differenze rispetto a Kodi 18

Questa nuova versione di Kodi, il cui nome è un tributo all'ormai classica saga di film con protagonista Keanu Reeves, idolatrata su Internet, porta con sé molte novità rispetto a Leia, come quelle che elenchiamo di seguito:

  • Il lettore e la libreria musicale migliorano notevolmente la gestione dei metadati delle tracce con nuovi tag, visualizzazioni e altri dati come durata, date o album dall'interfaccia principale.
  • Per quanto riguarda i video, il supporto per HDR è migliore, ma la maggior parte delle modifiche sono più tecniche, relative all'hardware di ciascun utente.
  • Include una nuova funzione per raggruppare i video in base all'artista, oltre all'opzione per album già esistente.
  • Ci sono cambiamenti nell'uso dei sottotitoli: le sovrapposizioni nei timestamp vengono corrette, viene aggiunto il colore grigio scuro e viene consentita la modifica dell'opacità del testo.
  • Le ricerche relative ad album o video dello stesso regista mostrano risultati migliori.
  • La sezione della televisione in diretta o PVR include varie novità come widget per la schermata iniziale, controlli di navigazione, nuovi menu contestuali e miglioramenti nel gestore di gruppi, prestazioni e API.
  • In termini di sicurezza, i miglioramenti aggiunti impediranno ai repository di terze parti di sovrascrivere il codice di plug-in ufficiali non correlati.
  • Il linguaggio di programmazione del media center avanza da Python 2 a Python 3.

Come funziona Kodi TV?

La prima cosa che dovresti sapere è che per impostazione predefinita, questo programma multimediale non include alcun tipo di contenuto ma è l'utente stesso, attraverso i suoi download, i file locali che ha sul suo hard disk o i servizi di streaming che utilizza, che aggiunge video, musica e immagini all'interfaccia di Kodi.

Oltre ad aggiungere il proprio contenuto, l'utente può installare add-on o plug-in di terze parti, qualcosa di simile a come funzionano Plex o Stremio, per ottenere contenuti disponibili pubblicamente su diversi siti Internet. Come funzioni e caratteristiche aggiuntive possiamo menzionare:

  • Sistema di tag di file.
  • Riproduzione di file audio e video con funzioni avanzate.
  • Supporto per i principali formati video.
  • Navigazione tra i file.
  • Download di copertine, metadati e sinopsi.
  • Libreria per programmi televisivi con possibilità di essere organizzata secondo diversi criteri.
  • Visualizzatore con diverse visualizzazioni delle immagini.
  • Registrazione in diretta di televisione.
  • Supporto per estensioni.
  • Personalizzazione con skin.
  • Possibilità di essere controllato da remoto.

Novità dell'ultima versione

  • Lancio di Kodi 19.1 Matrix.
Biagio Palumbo
Biagio Palumbo
XBMC Foundation
3 mesi fa
26/11/2021
136 MB

Domande e assistenza

Come effettuare lo streaming di Kodi con Chromecast su PC

Se hai Kodi installato sul tuo PC e un Chromecast collegato alla TV, inviare il segnale per approfittare delle dimensioni della TV è semplicissimo. La prima cosa da fare è accertarti di avere installato Kodi per PC. Se non è così, potrai scaricarlo tramite il pulsante verde Download disponibile alla fine di questa guida.

Vedi

Dove Kodi salva i download nel PC

Kodi salva i file che scarichi là dove tu gli indichi. Di default, sceglie una posizione, ma puoi cambiarla in qualsiasi momento. In realtà, ogni add-on può avere un proprio percorso di download dei file. Tuttavia, devi tenere in considerazione che non tutti i complementi aggiuntivi permettono di scaricare i contenuti: dovrai verificare se, nel tuo caso particolare, è possibile.

Vedi

Vedi 7 risposte

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso